Considero il mondo per quello che è: un palcoscenico dove ciascuno deve recitare la sua parte.

W. Shakespeare

Karma – Teatro Virtuale

Esserci…e viaggiare nel flusso

Formatore: Pablo Ayo

Tutte le persone che vediamo attorno a noi ogni giorno sono immerse nel flusso del KARMA.

Karma: il destino può rallentare, può spezzarsi, lo possiamo perdere o ritrovare, possiamo accettarlo o rifiutarlo. Ma è il gioco che si svolge attorno a noi, è una sceneggiatura in divenire di cui siamo autori e attori inconsapevoli.

Si può vivere senza mente, come un folle, o senza emozioni, come un robot, si può vivere persino senza corpo, come un fantasma. Ma non si è vivi se il gioco è fermo e nulla si muove…non si è davvero vivi se non gira la ruota del destino.

Il nostro concetto di realtà dipende dagli eventi. Tutti gli eventi apparentemente slegati tra loro e casuali sono invece collegati e motivati. I fili invisibili del destino collegano persone ed eventi.

Nella vita quotidiana ce ne accorgiamo poco, ma siamo noi, con la nostra presenza, con i nostri pensieri, azioni e abitudini, a cambiare la realtà che ci circonda.

Quello che ci insegna la quantistica e lo studio dei fenomeni paranormali è che la realtà è profondamente suscettibile di cambiamenti da parte dell’osservatore, che non è mai “esterno” ai fatti, ma ne è parte motore.

karma - tratro vistuale

“Quando due corpi interagiscono, la forza che il primo corpo esercita sul secondo è uguale e opposta alla forza che il secondo esercita sul primo.”

– Terza legge di Newton

 

 

Ogni tipo di azione che intraprendiamo nei confronti di cose o persone, dà luogo a una reazione, a volte immediata a volte lenta. Il tipo di intenzione che usiamo nell'azione, le nostre spinte emozionali o la maggiore o minore purezza dei nostri fini, influisce pesantemente sulla qualità della reazione.

Non si tratta semplicemente di “punizioni divine” o “pagamento dei debiti karmici”. Il Destino, che è parte dell Natura, ha un solo fine: FAR EVOLVERE GLI ESSERI UMANI.

Per evolvere, gli esseri umani interagiscono in uno scenario di rappresentazione, un teatro karmico in cui il campo elettromagnetico generato da una persona richiama a sé, tramite la griglia planetaria, eventi e persone destinate a formare e riformare lo scenario da superare per passare al livello successivo.
Talvolta però è difficile comprendere certi punti, che sono quasi sempre legati a nostri limiti, paure, attaccamenti, e a volte per raggiungere il livello successivo sono necessarie più reincarnazioni.

Rupert Sheldrake è un biologo inglese il quale sostiene che ogni membro di un gruppo di persone (famiglia o clan) attinga alla memoria collettiva della propria specie e si sintonizzi con i suoi membri tramite una sorta di telepatia ed empatia, una “risonanza”, la quale ne favorirebbe l’evoluzione.
Questo fatto nella storia ha fatto si che determinati gruppi etnici avessero bisogno di punti forti in comune. Per migliorare la specie, l’ideale era poter condividere all’interno di un ceppo famigliare uno stesso vantaggio o una lezione appresa.

La conoscenza di uno è a vantaggio di molti

Il Destino quindi non va inquadrato come un fato deciso a priori e assolutamente granitico e immutabile. Si tratta piuttosto di un “Percorso Formativo”, nel novero del quale sono previsti punti chiave e ostacoli da superare.
I tempi e i modi con cui riusciremo a farlo sono a nostra discrezione: la Casualità quantistica con la quale gli eventi accadono è influenzata dal nostro inconscio.

Il ritmo o la forza con la quale ci investono i problemi o gli eventi dipendono dalla nostra volontà di accettarli. Meno li accettiamo, più saranno forti e frequenti. In fondo è la lezione che dobbiamo apprendere.
Nell’arco di questo corso scopriremo che iniziando a lavorarci su con pazienza, cercando di comprendere e di interagire con il meccanismo del Karma, succederà una cosa incredibile: ci risponderà.

La cosa più importante per noi, è capire in che punto del percorso siamo, qual'è la lezione da apprendere da quello che ci succede, e perché ci accade. Ci sono dei segni da capire e da leggere sempre intorno a noi, che ci possono aiutare enormemente in questo cammino evolutivo.

In questo corso si potrà apprendere come entrare in risonanza con il proprio Destino e imparare ad ascoltare la sua voce, nella speranza di trovare il nostro equilibrio con l’Universo e una profonda pace al centro delle nostre emozioni.

 

Per iscrizioni, ulteriori informazioni o per richiedere un corso di Karma: Teatro Virtuale nella propria struttura inviare una mail a segreteria@reikiespirito.net
Per conoscere il programma dettagliato del corso, costi e orari clicca qui

Non ci sono eventi in arrivo al momento.
Condividi:
codice