Cristallogia

L’arte antica di riequilibrare con le pietre

Formatrice: Alessia Serafin

cristallogia - L'arte antica di riequilibrare con le pietre

La Cristalloterapia è un’arte che si tramanda da secoli

In tempi più antichi, i cristalli venivano utilizzati per creare amuleti, portafortuna, oggetti vari a scopo ornamentale o col preciso intento di proteggere la persona che li portava durante la caccia, le battaglie, contro i nemici, gli spiriti maligni o il malocchio.
Ridotti in polvere, venivano anche utilizzati a scopo terapeutico contro malattie e disturbi di vario tipo e somministrati in pozioni al paziente.

Il potere terapeutico dei cristalli è infatti dato dal contenuto minerale: ferro, sodio, calcio, silicio, manganese e molti altri componenti ancora che ne facevano un rimedio naturale ed efficace.

 

Così come le piante, i fiori, gli aromi, i colori, la musica, anche le pietre giocano un ruolo determinante nel buon equilibrio fisico, mentale ed emozionale dell’essere umano giovando anche all’aspetto spirituale. Pietre e cristalli costituiscono una vera e propria fonte rigeneratrice in quanto collegati con tutta l’energia presente nella Madre Terra.

tormalina anguria - cristallogiaRiequilibrare le proprie energie

La malattia è l’espressione di una disarmonia, di uno squilibrio delle forze interiori dell’uomo ed il sintomo è il segnale fisico di tale disordine. La guarigione è un percorso di autocoscienza che utilizza il sintomo come canale informativo.

Pietre e cristalli sono una fonte di benessere inesauribile per l’uomo e posseggono proprietà specifiche che agiscono sui disagi psico-fisici.

 

La Cristallogia è un metodo di guarigione naturale che utilizza cristalli, pietre e minerali di varie forme e colori per raggiungere e mantenere uno stato di benessere psico-fisico stimolando le risorse naturali dell’individuo.

I cristalli agiscono su quattro livelli:

Fisico: rilasciano acqua, sostanze minerali in forma ionica e trasmettono onde elettromagnetiche armonizzanti. Stimolano l’eliminazione di disfunzioni o malesseri;
Emotivo: portano vibrazioni armoniose;
Mentale: rilassamento e vibrazioni armoniche permettono il rilascio psicosomatico;
Spirituale: i cristalli inducono a percepire e sperimentare nuovi stati di coscienza.

Come si svolge un trattamento con i cristalli

Un trattamento con i cristalli porta a un piacevolissimo stato di rilassamento cosciente ed è un’esperienza unica perché permette di ascoltare le necessità del proprio corpo e di riprendere contatto con se stessi. Spesso si provano sensazioni che sono difficili da esprimere, proprio perché sono legate al riequilibrio della nostra energia.Il soggetto trattato si distende, cullato da una musica rilassante, e cerca di mettere da parte i pensieri e le preoccupazioni, ritagliandosi un momento di pace completa.

cristallogia meditazione

Chi esegue il trattamento, appoggia sapientemente sul corpo della persona alcune pietre che facilitano il processo di riequilibrio naturale dell’energia. Spesso accade che la persona trattata, al termine, voglia rimanere ancora qualche minuto a respirare l’atmosfera serena che si è creata grazie ai cristalli.

Pietre e Cristalli possono essere una parte del mondo che vi circonda ad aiutarvi a ristabilire l’equilibrio bio-psico-energetico. I Cristalli e tutte le pietre contenenti silicio hanno la capacità di assorbire, irradiare o riflettere la luce in varie frequenze che vanno dall’infrarosso all’ultravioletto e possono trasportarla sotto forma di ioni ai fluidi linfatici ed al plasma sanguigno contenente elettroliti.
Siccome le malattie emanano vibrazioni che si riflettono attorno al nostro corpo (nella cosiddetta aura) se poniamo pietre vicino al corpo, queste interagiranno con le vibrazioni intorno al corpo riequilibrando le disarmonie.

Utilizzo delle pietre
cristalloterapia

Qualsiasi sia l’uso dei Cristalli essi esplicheranno sempre il loro lavoro: quello di contornarvi di energie purificatrici benefiche ed energetiche, utili per armonizzare tutto il campo bioplasmico.

– Contatto: Pietre portate addosso a contatto con la pelle o 1/ 10 cm dal corpo.
– Ambiente: Pietre disposte nell’ambiente domestico, lavorativo, giardino, auto, secondo le regole del Feng shui…
– Meditazione: Pietra tenuta in mano o appoggiata sul pavimento o su un piano d’appoggio vicino al corpo…
– Sedute Terapeutiche di Litoterapia: Pietre appoggiate sui vari chakra o parti del corpo, fatto come self-healing o tramite un terapeuta.
– Elisir: per beneficiare delle vibrazioni energetiche che verranno assorbite dall’acqua.
– Oli terapeutici: da usare in massaggi, bagni o pediluvi.

La cristallogia infatti è un valido aiuto e uno strumento di potenziamento per numerose tecniche come il Reiki, la Pranoterapia, i Fiori di Bach e varie altre terapie olistiche.
Il potere emanato dai minerali attiva e potenzia tutte le emissioni mentali, facilitando il controllo, la trasformazione e la direzione delle energie, grazie alle eccezionali proprietà di conduzione, canalizzazione, trasformazione e amplificazione connaturate alle pietre.

 

Per iscrizioni, ulteriori informazioni o per richiedere un corso di Cristalloterapia nella propria struttura inviare una mail a segreteria@reikiespirito.net
Per conoscere il programma dettagliato del corso, costi e orari di cristallogia di I livello clicca qui
Per conoscere il programma dettagliato del corso, costi e orari di cristallogia di II livello clicca qui

Non ci sono eventi in arrivo al momento.

mandalacristalli - cristalloterapia

Condividi:
codice